Architettura

La collana di Architettura a cura di Olimpia Niglio

La costruzione diviene arte
allorquando le conoscenze teoriche,
unite a quelle della pratica,
presiedono ugualmente a tutte le sue operazioni.
J.B. Rondelet
Traité théorique et pratique de l’art de bâtir 
(1817)

L’Architettura è una Scienza depositaria delle buone regole dell’Arte del costruire.
Scienza ed Arte costituiscono le basi culturali proprie delle attività del pensiero umano che da sempre guidano l’homo faber in un continuo confronto tra ricerca e operatività propria della concezione olistica della conoscenza.

Nel suo significato generale, quale le deriva dall’antica Grecia, la parola Arte indica tutte quelle azioni associate al raggiungimento di un risultato a valenza estetica, attinente il campo della creatività. Dal canto suo il concetto di Scienza è percepito generalmente con un significato anch’esso di conoscenza, ma riguardante prevalentemente la padronanza del mondo fisico condotta in modo sostanzialmente estraneo a valori sentimentali, ma che può essere riferita a questi ultimi al più per quanto riguarda, per esempio, analisi critiche degli aspetti epistemologici.

Sulla base di queste premesse in riga architettura intende realizzare un interattivo e costruttivo dialogo interdisciplinare e scientifico-culturale al fine di far interagire le attività proprie dell’Arte con le conoscenze proprie della Scienza e quindi favorire lo studio e l’approfondimento degli aspetti teorici e delle applicazioni pratiche la cui interazione è fondamentale per tutte quelle operazioni che intervengono nella conservazione nonché trasformazione dell’ambiente fisico che circonda la vita dell’uomo.

 

Share this Page