BO 015 L’infinito futuro, Sillabe in crescenza

Acquista su Amazon “L’avventuroso ritrovamento, in uno sgabuzzino murato del Palazzo di Recanati, di questi quindici tentativi di Infinito strutturati in tutte le salse metriche, con progressiva espansione dal balbettio monosillabico alla scandita ariosità del settenario doppio, ci permette finalmente di seguire passo dopo passo il percorso compiuto da Giacomo Leopardi per arrivare alla superba versione in endecasillabi sciolti che già possedevamo. Con tutta evidenza il poeta, affinché il canto apparisse come un

Read More

BO 016 Giallo d’Anghiari, Misteri obbligati

“Dopo una breve pausa di riflessione, ricca di suspense, durante la quale si consuma all’interno del gruppo un misterioso assassinio (o suicidio?) al vertice, il progetto viene ripreso e definitivamente realizzato. Senza ulteriori indugi l’OpLePo sceglie di cimentarsi con il genere poliziesco, impaziente di produrre enigmi criminosi”. Giallo d’Anghiari, Misteri obbligatidi: Oplepo ISBN: 9788893641579 (libro) – 9788893641753 (ebook)   Acquista su Amazon

BO 017 Esercizi di stime, Acronimi elogiativi

Acquista su Amazon “La storia dell’Elogio come genere letterario ha radici molto lontane. […] Lodare cose che ragionevolmente andrebbero biasimate e cose che, per la loro pochezza, non meriterebbero alcuna attenzione celebrativa, è un esercizio caro agli autori burleschi di ogni tempo e latitudine. […] Ecco perché Oplepo ha scelto la forma dell’elogio per celebrare il decennale della sua nascita, avvenuta a Capri il 3 novembre 1990”.   Esercizi di stime, Acronimi elogiativi

Read More

BO 018 Il centunesimo canto, Philologica dantesca

Acquista su Amazon “Bisognava anche, e soprattutto, dare ragione del sotterfugio del poeta e di tutti i suoi secolari commentatori; poiché, davvero, si aveva la sensazione di trovarsi di fronte a una specie di congiura del silenzio durata settecento anni. Che cosa si voleva nascondere? E in quale misura?”. Il centunesimo canto, Philologica dantesca di: Luca Chiti ISBN: 9788893641654 (libro) – 9788893641807 (ebook)  

BO 019 Fantasmagorie, Parole in bianco

Acquista su Amazon “La rima ci ricorda che le parole sono in primo luogo suono e che questo suono costruisce, allucina, crea, disegna nell’aria delle immagini, delle strutture, non saprei come definirle proprio perché sono allucinatorie, oniriche, sono fantasmi. Un verso è simile a un fantasma: tutto quel che si può fare è vederlo, e paventarlo”. (Giorgio Manganelli) Fantasmagorie, Parole in bianco di: Paolo Albani ISBN: 9788893641739 (libro) – 9788893641838 (ebook)  

BO 020 Art Caveau, L’invisibile pittura

Acquista su Amazon “Interrogare l’abituale. Ma per l’appunto ci siamo abituati. Non lo interroghiamo, non ci interroga, non ci sembra costituire un problema, lo viviamo senza pensarci, come se non contenesse né domande né risposte, come se non trasportasse nessuna informazione. Non è neanche più un condizionamento, è l’anestesia. Dormiamo la nostra vita di un sogno senza sogni. Ma dov’è la nostra vita? Dov’è il nostro corpo? Dov’è il nostro spazio? Come parlare

Read More

BO 021 Morti fortunati, Slittamento proverbiale

Acquista su Amazon “Lo slittamento proverbiale è il modo più rettilineo, economico e meccanizzabile di produrre, da un romanzo noto e in via d’usura o da un romanzo ignoto e ormai senza speranza, un secondo romanzo modernissimo, ami prima udito e passibile di fama inaspettata”. Morti fortunati, Slittamento proverbiale di: Ermanno Cavazzoni   ISBN: 9788893641708 (libro) – 9788893641913 (ebook)  

Il doppio, Due per uno

Acquista su Amazon “Doppiogiochisti per vocazione (in senso buono, ricreativo), sempre disposti a barcamenarsi sul filo doppio delle ambiguità del linguaggio, ricco di equivoci, slittamenti semantici e doppi sensi, assiduamente desiderosi di scoprire i doppifondi dentro cui si nascondono potenziali Identità e Differenze letterarie, potevano gli Oplepiani, così combinati (e combinatori), esimersi dallo scendere in campo affrontando una costrizione tanto seducente come quella congegnata sul tema del doppio?”.   Il doppio, Due per

Read More

BO 023 Riflessi in uno zaffiro orientale, Diari minimi di viaggi effimeri

Acquista su Amazon “Per definire il colore del cielo orientale, nel Purgatorio (I, 13), Dante invocò il nome di una pietra orientale: un gioco reciproco che, come notò Borges, può ben essere un’immagine dell’infinito. […] Borges si è chiesto più volte cosa avrebbe potuto fare Dante dopo aver finito la Divina Commedia: se avesse avuto un telefonino a disposizione, forse avrebbe potuto collezionare SMS in rima scambiati con Cavalcanti”.   Riflessi in uno

Read More

BO 024 Preludi, Tempo obbligato

Acquista su Amazon “La regola che regge la costruzione di testi poetici sui momenti emozionali di intensa brevità di questi Preludi è: far durare la loro declamazione o semplice lettura nei limiti del tempo di esecuzione di ciascuno dei detti Preludi; non si è trattato quindi di scrivere parole per musica, ma di ricreare una delle possibili atmosfere sentimentali intese da Chopin”. Preludi, Tempo obbligato di: Sal Kierkia ISBN: 9788893641609 (libro) – 9788893641975 (ebook)