Catalogo generale

Risultato della ricerca

Piatto_grande

A caccia di Proteo

Autori: a cura di Giancarlo Francini

Materia: psicologia » Quaderni di Co.Me.Te.

Sommario: Una riflessione sulla mediazione familiare condotta nell’ottica sistemica trigenerazionale, con l’obiettivo di individuare alcune tipologie di separazione e di intervento che possano orientare e migliorare la prassi del professionista. Il punto di partenza per una mediazione efficace, infatti, non è semplicemente costituito dal modello teorico al quale il mediatore fa riferimento, ma dagli specifici casi di separazione affrontati: di qui l’esigenza di ricondurli, a partire dall’esperienza concreta, entro alcune tipologie codificate. La diversità dei tipi di separazione e di conflitto obbliga perciò a impostare la mediazione in maniera diversificata dando spazio maggiormente, di volta in volta, all’analisi della domanda o alla negoziazione, agli incontri con i figli o agli incontri individuali con ciascun genitore o ancora a organizzare incontri in presenza dei legali dei membri della coppia. Cambieranno allora non solo la scaletta del mediatore, ma anche l’approccio alla relazione, i temi o i nuclei affettivi, le tecniche. Ed è di fronte alla necessità crescente di poter attuare questi cambiamenti che nasce l’esigenza di riflettere anche su come impostare la formazione del mediatore. A caccia di Proteo si presenta come una ricerca a più mani a cui hanno partecipato in questi anni diversi Centri Co.Me.Te.: ogni capitolo è dedicato a una specifica tipologia di separazione, con esemplificazione di singoli casi, tabelle e schemi riassuntivi.

N.: 001

Amazon: http://amzn.eu/g87Ee2W

Stato: PUBBLICATO 11/07/2017

Fonte: Webinar Human Systems

ISBN: 9788893640763 (ebook) e 9788893640800 (PoD)

Print On Demand: SI

Copertina Angiolo Mazzoni minima

Angiolo Mazzoni. Acercamiento de la cultura arquitectónica italiana en Colombia (1948-1963)

Autori: editado por Olimpia Niglio

Materia: Architettura

Sommario: El principal objetivo de esta primera publicación ha sido provocar una reflexión sobre el papel que la cultura arquitectónica italiana tuvo en Colombia, más que todo en la primera mitad del siglo XX. El estudio de los archivos italianos y colombianos sobre las obras de Angiolo Mazzoni nos ha permitido comprender la contribución de su trabajo en una época histórica muy importante para Colombia y el valor de su pensamiento acerca del significado del patrimonio cultural del país. En realidad, la gran actualidad de Mazzoni en la Colombia de hoy se relaciona muy bien con el tema del rescate del Patrimonio Cultural del país en todas sus características y también con el tema del fortalecimiento de la formación académica especializada. Además el compromiso entre Angiolo Mazzoni y Colombia siempre tuvo un alto valor para las relaciones diplomáticas y culturales entre Italia y Colombia en una época políticamente compleja pero importante para Colombia así como para Italia y que cada vez continúa más fuerte con importantes resultados culturales, de crecimiento social y de desarrollo económico.

N.: 001

Amazon: http://amzn.eu/fEekiRz

Stato: PUBBLICATO 01/03/2017

Fonte: in riga architettura

ISBN: 9788893640442 (ebook) 9788893640381 (PoD)

Print On Demand: SI

135_Copertina

Caratteristiche generali dei sistemi digitali e dati

Autori: Onelio Bertazioli

Materia: Ingegneria elettronica » Telecomunicazioni

Sommario: 1. MODELLO DI RIFERIMENTO • 2. ELEMENTI DI TEORIA DELL’INFORMAZIONE - 2.1. Definizioni • 3. CAPACITÀ DI CANALE - 3.1. Capacità di un canale in presenza di rumore bianco - 3.2. Legame tra bit rate e velocità di modulazione • 4. CODIFICA DI CANALE PER LA PROTEZIONE CONTRO GLI ERRORI - 4.1. Codici a blocco per la rivelazione degli errori - 4.2. Correzione degli errori per ritrasmissione - 4.3. Correzione diretta degli errori (FEC) • 5. NOZIONI FONDAMENTALI DI TRASMISSIONE DATI - 5.1. Tipi di trasmissione.

N.: 135

Amazon: http://amzn.eu/bRA0FZJ

Stato: PUBBLICATO 24-07-2017

Fonte: Tratto dal Cap. 48 del Manuale Cremonese di Informatica e Telecomunicazioni, Zanichelli, 2015

ISBN: 9788893640862

Print On Demand: NO

018_Copertina

Certificazione ed efficienza energetica degli edifici

Autori: Maurizio Monticelli

Materia: Ingegneria elettrotecnica

Sommario

1. INTRODUZIONE • 2. DEFINIZIONI - 2.1. Definizioni e indirizzi generali (D.Lgs. 192/2005) - 2.2. Parametri ed elementi per i calcoli - 2.3. Tipologia di interventi - 2.4. Altre definizioni • 3. RENDIMENTO ENERGETICO IN EDILIZIA, AMBITI DI INTERVENTO, FINALITÀ E MODALIOPERATIVE (D.LGS. 192/2005) • 4. CRITERI GENERALI E REQUISITI DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DEGLI EDIFICI E DI IMPIANTI (ART. 4 D.P.R. 59/2009) - 4.1. Verifiche ed obblighi previsti sulla base del tipo di intervento e della categoria dell'edificio (art. 59/2009) - 4.2. Calcolo della trasmittanza termica - 4.3. Obbligo di integrazione delle fonti rinnovabili • 5. CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (LINEE GUIDA NAZIONALI D.M. 26/06/2009556 - 5.1. Introduzione - 5.2. Finalità e campo di applicazione del Sistema nazionale di certificazione degli edifici - 5.3. Prestazione e classi energetiche degli edifici - 5.4. Metodologie di calcolo - 5.5. Ruolo e competenze del Certificatore energetico - 5.6. Validità temporale della certificazione energetica - 5.7. Decorrenze applicative - 5.8. Norme tecniche di riferimento (All. B – Linee Guida) • 6. SOFTWARE DI RIFERIMENTO PER IL CALCOLO • 7. PROCEDURA PER IL CALCOLO SEMPLIFICATO CERTIFICAZIONE ENERGETICA • 8. TRASMITTANZA TERMICA COMPONENTI OPACHI E TRASPARENTI - 8.1 Determinazione semplificata della trasmittanza termica dei componenti opachi in edifici esistenti tratti dalla Norma UNI 11300-1) - 8.2 Determinazione semplificata della trasmittanza termica dei componenti trasparenti. (Valori tratti dma UNI 11300-1) • 9. PONTI TERMICI E SCAMBIO TERMICO VERSO AMBIENTI NON CLIMATIZZATI E VERSO IL TERRENO (VALORI TRATTI DALLA NORMA UNI 11300-1) • 10. DETERMINAZIONE DEI RENDIMENTI DEGLI IMPIANTI (VALORI TRATTI DALLA NORMA11300-2)

N.: 018

Amazon: http://amzn.to/2kto1lb

Stato: PUBBLICATO 20/12/2016

Fonte: Tratto dal Cap. 18 del Manuale Cremonese di Elettrotecnica, Zanichelli, 2016

ISBN: 9788893640329

Print On Demand: NO

006_Copertina

Chimica propedeutica

Autori: Paolo Dapporto • Revisione di Stefania Nesi

Materia: Ingegneria » Discipline propedeutiche

Sommario

1. CHIMICA GENERALE, INORGANICA E ORGANICA - 1.1. Atomo e sistema periodico degli elementi - 1.2. Legame chimico e composti chimici - 1.3. Reazioni chimiche e stechiometria - 1.4. Equilibri chimici - 1.5. L'energia e la velocità di reazione - 1.6. Ossidoriduzioni e Elettrochimica - 1.7. Chimica nucleare - 1.8. Chimica inorganica - 1.9. Chimica organica.

N.: 006

Amazon: http://amzn.to/2jYX85v

Stato: PUBBLICATO 07/12/2016

Fonte: Tratto dal Cap. 6 del Manuale Cremonese di Meccanica, Zanichelli, 2016

ISBN: 9788893640251

Print On Demand: NO

087_Copertina Circuiti

Circuiti e impianti pneumatici e oleoidraulici

Autori: Angelo Abbate Daga • Paolo Guidi

Materia: Ingegneria meccanica » Automazione

Sommario: 1. PROPRIETÀ GENERALI DEI FLUIDI - 1.1. Caratteristiche dei fluidi comprimibili e incomprimibili - 1.2. Leggi generali per lo studio dei fluidi ideali • 2. SISTEMI DI MISURA E STRUMENTAZIONE - 2.1. Sistemi di misura - 2.2. Strumenti di misura - 2.3. Misure di pressione - 2.4. Manometri meccanici - 2.5. Trasduttori di pressione - 2.6. Misure di portata - 2.7. Misure di temperatura - 2.8. Misure di posizione • 3. PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO DELL’ARIA COMPRESSA - 3.1. Produzione dell’aria compressa - 3.2. Tipi di compressori - 3.3. Dimensionamento del compressore e del serbatoio - 3.4. Trattamento dell’aria compressa • 4. MOTORI PNEUMATICI LINEARI E ROTATIVI - 4.1. Generalità sugli attuatori - 4.2. Parametri e dimensionamento di un cilindro pneumatico - 4.3. Tipi di cilindri pneumatici - 4.4. Motori pneumatici rotativi - 4.5. Tipi di motori • 5. VALVOLE - 5.1. Valvole pneumatiche - 5.2. Valvole di controllo della direzione - 5.3. Schemi costruttivi - 5.4. Valvole di intercettazione - 5.5. Valvole di pressione - 5.6. Valvole di controllo del flusso • 6. CIRCUITI E IMPIANTI - 6.1. Introduzione - 6.2. Diagramma delle fasi - 6.3. Progettazione • 7. LOGICA PNEUMATICA e INTERFACCIAMENTO - 7.1. Elementi di logica pneumatica - 7.2. Elementi pneumologici e micropneumatici - 7.3. Organizzazione di sistemi automatici - 7.4. Sequenziatori - 7.5. Sistemi programmabili • 8. CIRCUITI PNEUMATICI • 9. SCHEMI ELEMENTARI • 10. FUNZIONI LOGICHE • 11. TEMPORIZZATORI E CONTATORI • 12. SEQUENZE CICLICHE • 13. TECNICHE DI COMANDO - 13.1. Metodo diretto - 13.2. Metodo della cascata • 14. MOVIMENTI CONTEMPORANEI DI PIÙ CILINDRI • 15. MOVIMENTI RIPETUTI DI UN CILINDRO • 16. ARRESTO DI EMERGENZA • 17. CIRCUITI ELETTROPNEUMATICI • 18. SCHEMI ELEMENTARI • 19. SEQUENZE CICLICHE • 20. CICLI CON MOVIMENTI CONTEMPORANEI • 21. CICLI CON SEQUENZE RIPETUTE • 22. ARRESTO DI EMERGENZA • 23. FLUIDI IDRAULICI - 23.1. Introduzione - 23.2. Caratteristiche generali - 23.3. Caratteristiche fisiche - 23.4. Caratteristiche chimiche • 24. POMPE E MOTORI - 24.1. Pompe oleoidrauliche - 24.2. Regolatori di portata - 24.3. Motori oleoidraulici • 25. VALVOLE - 25.1. Componenti di regolazione - 25.2. Valvole di regolazione della pressione - 25.3. Valvole di regolazione della portata - 25.4. Valvole di regolazione della direzione - 25.5. Valvole di regolazione della potenza - 25.6. Valvole logiche a cartuccia - 25.7. Scambiatori di calore - 25.8. Componenti accessori • 26. CIRCUITI E IMPIANTI - 26.1. Circuiti fondamentali - 26.2. Generazione della potenza idraulica - 26.3. Centraline oleoidrauliche - 26.4. Circuiti di controllo della portata - 26.5. Circuiti rigenerativi - 26.6. Circuito di decelerazione - 26.7. Circuiti di sincronismo - 26.8. Circuiti di riempimento - 26.9. Circuiti di controllo degli azionamenti - 26.10. Circuiti di sicurezza

N.: 87

Amazon: http://amzn.eu/6uEkBNy

Stato: pubblicato il 10/11/2017

Fonte: Tratto dal Cap. 78 del Manuale Cremonese di Meccanica, Zanichelli, 2015

ISBN: 9788893640947

Print On Demand: NO

002_Copertina

Complementi di matematica

Autori: Mauro MarinI • Antonino Liberatore • Licia Marcheselli

Materia: Ingegneria » Discipline propedeutiche

Sommario

1. MATRICI E SISTEMI LINEARI - 1.1. Matrici - 1.2. Determinante - 1.4. Operazioni tra matrici - 1.3. Proprietà del determinante - 1.5. Matrice inversa e matrice aggiunta - 1.6. Matrice esponenziale - 1.7. Autovalori e autovettori - 1.8. Sistemi lineari • 2. CRITERIO DI HURWITZ • 3. STABILITÀ DI UNA EQUAZIONE DIFFERENZIALE • 4. FUNZIONI DI PIÙ VARIABILI - 4.1. Derivate parziali - 4.2. Derivata di funzione composta - 4.3. Analisi vettoriale - 4.4. Derivata direzionale - 4.5. Funzioni implicite - 4.6. Massimi e minimi - 4.7. Derivazione e integrazione - 4.8. Curve e integrale curvilineo • 5. ANALISI COMPLESSA - 5.1. Funzioni elementari - 5.2. Funzioni analitiche - 5.3. Integrale - 5.4. Serie di Taylor e di Laurent - 5.5. Singolarità - 5.6. Residui - 5.7. Funzioni reali positive • 6. FUNZIONI DI BESSEL - 6.1. Gamma euleriana - 6.2. Funzioni di Bessel • 7. ANALISI DI FOURIER - 7.1. Sviluppo in serie di Fourier di funzioni periodiche - 7.2. Forma complessa dello sviluppo in serie di Fourier - 7.3. L'integrale e la trasformata di Fourier • 8. TRASFORMATA DI LAPLACE - 8.1. Generalità - 8.2. Definizione di trasformata di Laplace - 8.3. Trasformata inversa - 8.4. Proprietà della trasformata - 8.5. Scomposizione in fratti semplici (frazionamento parziale). Trasformata inversa - 8.6. Teorema del valore iniziale - 8.7. Teorema del valore finale - 8.8. Soluzioni delle equazioni integrodifferenziali • 9. TRASFORMATA ZETA (Z) - 9.1. Premessa - 9.2. Definizioni - 9.3. Esempi di trasformata Z - 9.4. Proprietà della trasformata Z - 9.5. Convoluzione discreta - 9.6. Trasformata inversa - 9.7. Risoluzione di equazioni alle differenze.

N.: 002

Amazon: http://amzn.to/2jGsnkC

Stato: PUBBLICATO 07/12/2016

Fonte: Tratto dal Cap. 2 del Manuale Cremonese di Meccanica, Zanichelli, 2016

ISBN: 9788893640206

Print On Demand: NO

084_Copertina_PLC

Controllori Logici Programmabili (PLC)

Autori: Nedo Landi • Alberto Mariotti • Revisione di Paolo Guidi

Materia: Ingegneria elettronica » Automazione

Sommario: 1. CONCETTI INTRODUTTIVI • 2. CARATTERISTICHE - 2.1. PLC piccoli - 2.2. PLC medio-grandi • 3. ELEMENTI DI STIMA DI UN SISTEMA DI CONTROLLO - 3.1. Dispositivi di I / O - 3.2. Capacità di memoria - 3.3. Programmazione - 3.4. Periferiche e opzioni • 4. STRUTTURA • 5. FUNZIONAMENTO - 5.1. Modularità - 5.2. Personal computer e PLC • 6. PROGRAMMAZIONE - 6.1. Linguaggi - 6.2. Esempi - 6.3. Linguaggio Grafcet • 7. APPLICAZIONI • 8. AFFIDABILITÀ, DISPONIBILITÀ E SICUREZZA - 8.1. Affidabilità - 8.2. Disponibilità - 8.3. Sicurezza • 9. PLC SCHNEIDER - 9.1. Programmazione - 10. PLC Omron - 10.1. Installazione e montaggio - 10.2. Cablaggio - 10.3. Programmazione - 10.4. Compilazione, salvataggio e caricamento - 10.5. Simulazione • 11. PLC SIMATIC - 11.1. S7-200 - 11.2. S7-300 - 11.3. Serie S7-400 - 11.4. S7-1200 - 11.5. S7-1500 - 11.6. Ambiente di sviluppo STEP 7 Micro/Win - 11.7. Ambiente di sviluppo STEP 7

N.: 084

Amazon: --

Stato: pubblicato il 6/11/2017

Fonte: Tratto dal Cap. 41 del Manuale Cremonese di Elettrotecnica e dal Cap. 81 di Meccanica, Zanichelli, 2015

ISBN: 9788893640930

089_Copertina_Convertitori

Convertitori statici

Autori: Piero Martini

Materia: ingegneria » elettronica

Sommario: 1. RADDRIZZATORI - 1.1. Introduzione - 1.2. Classificazione - 1.3. Raddrizzatori e trifase a onda intera su carico ohmico e introduttivo • 2. CONVERTITORI CA/CC A CONTROLLO DI FASE - 2.1. Introduzione - 2.2 Convertitori rigenerati e non rigenerativi monofase - 2.3. Circuiti monofase a onda intera - 2.4. Circuiti trifase a semionda 2.5. Convertitori monofase a onda intera su carico con forza elettromotrice - 2.6. Convertitore trifase su carico con forza controelettromotrice - 2.7. Filtraggio nei convertitori con tiristori - 2.8 Circuiti di innesco per i convertitori a tiristori - 2.9. Convertitori a controllo di fase reazionati • 3. CONVERTITORI CC/CA A CONTROLLO DI FASE - 3.1. Generalità - 3.2. Cicloconvertitori • 4. REGOLATORI A COMMUTAZIONE 4.1. Generalità - 4.2. Tipologie dei regolatori a commutazione - 4.3. Circuiti di controllo - 4.4. Circuiti di protezione e ausiliari - 4.5. Regolatori a tiristori (chopper) • 5. CONVERTITORI CC/CC - 5.1. Convertitori autooscillanti 5.2. Convertitore flyback 5.3. Convertitore forward 5.4. Configurazione push-pull 5.5. Convertitore di Cuk - 5.6. Configurazioni a mezzo ponte e a ponte - 5.7. Convertitori a uscite multiple - 5.8 Convertitori risonanti e quasi risonanti - 5.9. Convertitori in classe E - 5.10 Circuiti ausiliari • 6. CONVERTITORI CC/CA- 6.1 Generalità - 6.2 Inverter a transistor - 6.3. Inverter a ferrorisonanza - 6.4. Inverter a tiristori - 6.5. Inverter trifase • APPENDICE: SINTESI DEI DIODI A SEMICONDUTTORE

N.: 89

Amazon: http://amzn.eu/dZjAWMc

Stato: pubblicato il 20/11/2017

Fonte: tratto dal Cap. 71 del Manuale Cremonese di Meccanica

ISBN: 9788893640961

Print On Demand: NO

43.1_Copertina

Costruzione di macchine VOLUME I

Autori: Renato Giovannozzi

Materia: ingegneria meccanica

Sommario: Materiali e loro caratteristiche - La resistenza dei materiali e le prove relative a fatica e a scorrimento - Le ipotesi di rottura e il loro impiego nei vari casi - Diametri normali - Numeri di Renard - Tolleranze - La saldatura - Collegamenti forzati a caldo e a freddo - La chiodatura - Chiavette longitudinali, tangenziali e trasversali - Linguette - Accoppiamenti scanalati - Dentature Hirth - Spine - Filettature, viti, bulloni e loro accessori - Molle - Sopporti portanti e di spinta con cuscinetti di strisciamento - Applicazione tecnica della teoria della lubrificazione nei cuscinetti di spinta e portanti - Risultati della teoria di Hertz - Calcolo dei cuscinetti a sfere e a rulli - Cuscinetti a rotolamento - Silentbloc ed elementi elastici analoghi - Assi e alberi - Giunti - Innesti - Freni e arresti.

N.: 043.I

Amazon: http://amzn.eu/hr9DlTD

Stato: pubblicato

Fonte: R. Giovannozzi, Costruzione di macchine, Pàtron editore, Vol. 1

ISBN: 9788893640541

Print On Demand: NO

043.2 Copertina Giovannozzi Vol 2

Costruzione di macchine VOLUME II

Autori: Renato Giovannozzi

Materia: ingegneria meccanica

Sommario: Ingranaggi - Trasmissioni a catena - Dischi rotanti - Velocità critiche flessionali - Oscillazioni torsionali - Tubi - Organi di intercettazione - Funi - Pulegge e volani - Bielle - Alberi a gomito - Pistoni, spinotti, fasce elastiche

N.: 043.II

Amazon: http://amzn.eu/gnWKmev

Stato: pubblicato

Fonte: R. Giovannozzi, Costruzione di macchine, Pàtron editore, Vol. 2

ISBN: 9788893640589

Print On Demand: NO

133_Copertina

Digitalizzazione dei segnali analogici

Autori: Onelio Bertazioli

Materia: Ingegneria elettronica » Telecomunicazioni

Sommario: 1. VANTAGGI DELLE TECNICHE DIGITALI • 2. DIGITALIZZAZIONE DI SEGNALI ANALOGICI - 2.1. Classificazione e tipi di CODEC - 2.2. Qualità di riproduzione e Mean Opinion Score • 3. CODIFICA PCM (PULSE CODE MODULATION) - 3.1. Campionamento e ricostruzione del segnale analogico - 3.2. Codifica (A/D), decodifica (D/A) e quantizzazione uniforme del segnale campionato - 3.3. Compressione e quantizzazione non uniforme • 4. DIGITAL SIGNAL PROCESSING - 4.1. Discrete Fourier Transform e Fast Fourier Transform • 5. TECNICHE DI MULTIPLAZIONE - 5.1. Multiplazione FDM, Frequency Division Multiplexing - 5.2. Multiplazione TDM, Time Division Multiplexing.

N.: 133

Amazon: http://amzn.eu/4mCEgZG

Stato: PUBBLICATO 18-07-2017

Fonte: Tratto dal Cap. 46 del Manuale Cremonese di Informatica e Telecomunicazioni, Zanichelli, 2015

ISBN: 9788893640824

Print On Demand: NO

044_Copertina_Disegno_DEF

Disegno e progettazione di macchine

Autori: Marco Poggi • Monica Carfagni • Rocco Furferi • Giovanni Nerli • Matteo Palai • Alessandro Zanco

Materia: Ingegneria meccanica » Macchine

Sommario: 1. ERRORI GEOMETRICI DELLE SUPERFICI: TOLLERANZE DIMENSIONALI (UNI EN 20286:19997) - 1.1. Posizioni di tolleranza e accoppiamenti - 1.2. Gradi di tolleranza normalizzati - 1.3. Designazione - 1.4. Scostamenti fondamentali - 1.5. Accoppiamenti raccomandati e considerazioni pratiche - 1.6. Influenza della temperatura nelle tolleranze dimensionali - 1.7. Indicazione delle tolleranze nel disegno (UNI 3976:89) per prodotti singoli - 1.8. Indicazione delle tolleranze nel disegno (UNI ISO 129-1:2011) per accoppiamenti • 2. ERRORI GEOMETRICI DELLE SUPERFICI: TOLLERANZE GEOMETRICHE (UNI EN ISO 1101:1018) - 2.1. Scopo e campo di applicazione - 2.2. Indicazione delle tolleranze geometriche sul disegno - 2.3. Principi fondamentali per l’attribuzione delle tolleranze: esigenza di inviluppo e principio del materiale - 2.4. Tolleranze geometriche generali - 2.5. Applicazioni ed esempi • 3. ERRORI GEOMETRICI DELLE SUPERFICI: RUGOSITÀ (UNI EN ISO 4287:2009, UNI EN ISO 12085:1998) - 3.1. Premessa - 3.2. Definizioni - 3.3. Parametri di rugosità e ondulazione delle superfici - 3.4. Regole per il confronto dei valori misurati con i limiti di tolleranza - 3.5. Indicazione dello stato delle superfici nella documentazione tecnica di prodotto (UNI EN ISO 13021043) - 3.6. Posizione sui disegni e su altra documentazione tecnica • 4. ELEMENTI E COLLEGAMENTI FILETTATI - 4.1. Generalità - 4.2. Filettature unificate - 4.3. Convenzioni generali di raffigurazione delle filettature (UNI EN ISO 6410-1:1998) - 4.4. Designazione, quotatura e tolleranze delle filettature - 4.5. Elementi di bulloneria - 4.6. Materiali e classi di resistenza - 4.7. Bulloneria ad alta resistenza a serraggio controllato - 4.8. Progetto di sistemi di giunzione con viti (e chiodi) - 4.9. Dimensionamento delle viti di manovra - 4.10. Designazione degli elementi di bulloneria - 4.11. Rappresentazione semplificata delle parti filettate (UNI EN ISO 6410-3:1998) - 4.12. Inserti filettati - 4.13. Rosette da appoggio - 4.14. Dispositivi antisvitamento spontaneo • 5. COLLEGAMENTI NON SMONTABILI - 5.1. Saldature - 5.2. Chiodature e rivettature • 6. COLLEGAMENTI ALBERO-MOZZO - 6.1. Generalità - 6.2. Assi, alberi e perni - 6.3. Alberi profilati (splined shaft) - 6.4. Elementi di collegamento tra albero e mozzo: linguette (parallel keys) - 6.5. Elementi di collegamento tra albero e mozzo: chiavette (taper keys) - 6.6. Perni e spine - 6.7. Copiglie • 7. CUSCINETTI - 7.1. Cuscinetti radenti - 7.2. Cuscinetti volventi - 7.3. Rappresentazione dei cuscinetti volventi - 7.4. Bloccaggio assiale dei cuscinetti - 7.5. Lubrificanti per cuscinetti • 8. RUOTE DENTATE - 8.1. Interferenza e sottotaglio. Ruote corrette - 8.2. Materiali impiegati per la costruzione delle ruote dentate - 8.3. Calcolo delle forze negli ingranaggi cilindrici - 8.4. Verifica e progetto degli ingranaggi cilindrici - 8.5. Esempi di verifica e progetto di ruote dentate cilindriche - 8.6. Ruote dentate coniche a denti dritti - 8.7. Ruote dentate coniche a denti curvi - 8.8. Vite senza fine. Ruota elicoidale - 8.9. Rappresentazione degli ingranaggi - 8.10. Dati da indicare sul disegno • 9. ORGANI FLESSIBILI - 9.1. Cinghie piane - 9.2. Catene - 9.3. Funi metalliche • 10. MOLLE - 10.1. Materiali - 10.2. Progetto delle molle - 10.3. Rappresentazione delle molle • 11. RECIPIENTI IN PRESSIONE • 12. ELEMENTI DI TENUTA - 12.1. Elementi di tenuta statici (O-ring) - 12.2. Elementi di tenuta dinamici per alberi • 13. GIUNTI, INNESTI E FRENI - 13.1. Giunti - 13.2. Innesti - 13.3. Freni • 14. GUIDE LINEARI - 14.1. Guide a ricircolo di sfere con accoppiamento manicotto/albero - 14.2. Guide a ricircolo di sfere con accoppiamento slitta/profilo - 14.3. Guide a rotelle - 14.4. Guide di precisione • 15. ELEMENTI ANTIVIBRANTI.

N.: 044

Amazon: http://amzn.eu/8WyGstY

Stato: pubblicato 29/10/2017

Fonte: Tratto dal Cap. 44 del Manuale Cremonese di Meccanica, Zanichelli, 2016

ISBN: 9788893640909

Print On Demand: NO

008 009_Copertina

Disegno tecnico e Autocad 2D

Autori: a cura di Monica Carfagni

Materia: Ingegneria » Discipline propedeutiche

Sommario

Il manuale ha lo scopo di inquadrare le nozioni basilari necessarie alla comprensione, stesura e gestione del disegno meccanico. Dopo un’introduzione sulle norme e i principi generali di rappresentazione vengono illustrate, con numerosi e chiari esempi, figure e tabelle, le costruzioni geometriche, il metodo delle proiezioni ortogonali e assonometriche, la quotatura e i tratteggi. La seconda sezione del manuale è dedicata alle principali funzionalità di AUTOCAD 2D, uno dei più importanti software a supporto dell’attività di progettazione e disegno, e ne fornisce una utile guida alle caratteristiche di interfaccia, ai diversi comandi e alle loro potenzialità.

N.: 008 • 9

Amazon: http://amzn.to/2kkzrW2

Stato: PUBBLICATO 14/07/2016

Fonte: Estratto dal Manuale Cremonese di Meccanica Zanichelli

ISBN: 9788893640046

Print On Demand: NO