Raffaele Aragona, Elena Addòmine, Paolo Albani, Le confessioni di italiano: Peccati di lingua – Copertina flessibile

8,54

COD: 9788893641418 Categoria:

Descrizione

“Chi più, chi meno, ciascuno ha sempre qualcosa da confessare, e anche gli oplepiani non sfuggono a questa regola di vita. Certo nel loro caso si tratterà di peccati mortali, veniali o capitali, al più potranno essere originali…: più verosimilmente potranno essere peccati di lingua, peccati linguistici, insomma, in quanto legati all’uso della lingua, parlata o scritta che sia. Gli oplepiani sono ben felici di riconoscere i propri peccatucci linguistici che per tutti loro costituiscono una sorta di dna letterario. O comunque una leggera mania distintiva”.
________