Rosanna Poluzzi, Diventare romanzo

9,9025,00

25,00
Acquista su Amazon9,90

Descrizione

In questa opera Rosanna Poluzzi presenta una parte di lavoro clinico svolto con Carolina, una paziente con cui, ad un certo punto del processo terapeutico, ha scelto di lavorare con il metodo narrativo per favorire l’elaborazione dei suoi lutti plurimi.
Seguendo i presupposti fondamentali dell’orientamento sistemico relazionale, la terapeuta ha accompagnato Carolina in un viaggio dentro la storia dei suoi legami significativi a livello trigenerazionale, per aiutarla a prendere sempre più consapevolezza che le assenze dei suoi cari non potranno mai più essere colmate, ma potranno pian piano e delicatamente essere trasformate in caldi ricordi che diventeranno presenze che curano, da conservare per sempre nel cuore. In questo modo lei potrà riprendere il cammino della sua vita con maggiore integrità e, di conseguenza, con maggiore stabilità.

Ha preso forma così una narrazione terapeutica che via via si è trasformata nel romanzo della vita di Carolina, attraverso il quale ha potuto tornare a essere la protagonista della sua storia là dove l’angoscia e il dolore per la perdita di persone
care l’avevano resa solo una comparsa.

**L’autrice: Rosanna Poluzzi **è una psicologa psicoterapeuta a orientamento sistemico relazionale e familiare. Si è formata presso l’Istituto di Terapia Familiare di Bologna.

**Prefazione di Tullia Toscani**, psicoterapeuta familiare. Fondatore e Direttore dell’Istituto Terapia Familiare di Bologna (ITFB), CoFondatore AITF Associazione degli Istituti di Terapia Familiare cura la Collana di Psicologia di in riga edizioni, Bologna.

**Introduzione di Marinette Pendola **è nata a Tunisi da genitori di lontana origine siciliana entrambi nati in Tunisia. Vive a Bologna. Studiosa della storia, degli usi e costumi della comunità italiana di Tunisia, e membro del gruppo di ricerca “Progetto della memoria” promosso dall’Ambasciata Italiana a Tunisi

 

________