Descrizione

Cos’è la Mindfulness?
Si potrebbe rispondere a questa domanda con un trattato, ma qui scegliamo poche parole, che verranno declinate meglio nelle pagine dell’agenda.
La meditazione di consapevolezza – in inglese mindfulness –  ci accompagna ad abbracciare tutti gli stati mentali, emotivi e sensoriali, senza preferenze e giudizi.
Perché incontrarla? A cosa serve?
Nel senso letterale della parola, a niente. Non ci sono conquiste in vista, non c’è nulla da fare… proprio questo è il fulcro: solo stare. Stare qualche momento della giornata in contatto con se stessi, con il momento presente, vivere quello che la vita offre momento dopo momento, nel bene e nel male, cercando di imparare ad asterersi dal “lottare contro i mulini a vento”.
Queste attitudini che coltiviamo  nei nostri confronti sono preziose anche per avere una vita relazionale più autentica e chiara: allenandoci ad ascoltare noi stessi diventeremo più capaci di ascoltare in maniera attiva e rispettosa anche gli altri; giudicando meno noi stessi impareremo ad astenerci dal giudicare gli altri. E così si potranno scoprire tante altre qualità che non sappiamo di possedere, ma che sono lì, in tutti noi, in attesa di palesarsi ed evolversi.
Potremmo dire che praticare la mindfulness vuol dire non sprecare la vita, ma incontrarla e viverla istante dopo istante, con gratitudine e gentilezza verso noi stessi e verso tutti gli esseri.
All’inizio di ogni mese è riportata una pratica completa, mentre ad ogni giorno è dedicata una frase di richiamo al tema affrontato.
Sono state riportate pratiche cosiddette “formali” che si eseguono in momenti e luoghi dedicati, e pratiche “informali” che si possono esperire in ogni momento della giornata, durante la propria quotidianità.
Se si mettono insieme tutte le pratiche contenute nei dodici mesi, si può costruire un piccolo vademecum attraverso il quale approcciarsi ai principi basilari della mindfulness.
Rosanna Poluzzi, psicologa specializzata in Psicoterapia sistemico-relazionale e familiare presso l’Istituto di Terapia Fa-miliare di Bologna (ITFB) e in Pedagogia Psicanalitica presso il C.I.Ps.Ps.I.A. Terapeuta EMDR, formata all’uso dell’ipnosi eriksoniana, Negli ultimi anni ha approfondito l’uso della Mindfulness per il trattamento dei disturbi d’ansia e dell’umore. Counselor professionista per l’infanzia e l’adolescenza e counselor formatore, è iscritta al C.N.C.P.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 21,59 × 0,76 × 27,94 cm