Cristina Lorimer – Per la porta della fiaba

9,90 20,00 

20,00 
Acquista su Amazon9,90 
COD: GR9788893644426 Categorie: ,

Descrizione

Cristina Lorimer, Per la porta della fiaba. Uso della fiaba nella scuola, nella terapia, in mediazione e per la crescita personale

Questo libro è pensato per aiutare tutti coloro che attraverso le fiabe vogliono aprire nuovi percorsi e interrogarsi sul proprio posto e sul senso di essere al mondo. Durante tutta la mia vita le fiabe e i racconti sono stati i miei amici, mi hanno accompagnata e in molti casi mi hanno aiutata. Da bambina, primogenita di undici fratelli, i libri erano un luogo privato in cui potevo rifugiarmi. Il mondo delle fiabe e della fantasia era dove mi sentivo più a mio agio. Spesso mi sono presa la libertà di cambiare, nella fantasia, il finale di film o racconti.

Da adulta, come insegnante di scuola primaria, le fiabe sono state una risorsa preziosa. Servi- vano per acquietare una classe rumorosa, per introdurre un argomento nuovo, per stimolare una discussione, come cornice di una nuova attività. Come psicoterapeuta familiare, le fiabe mi hanno aiutata a pensare, a leggere le difficoltà che portavano le pazienti e i pazienti, sia che mi dessero l’ispirazione per scriverne una dedicata a loro, sia che mi portassero a proporre una fiaba o un racconto tradizionale che sentivo giusto per quel momento.

Cristina Lorimer è stata insegnante di scuola primaria e l’incontro con le problematiche presenti in classe l’hanno spinta a laurearsi in psicologia e poi a specializzarsi in psicoterapia ad orientamento sistemico relazionale. Successivamente ha frequentato il master di media- zione familiare ed è diventata didatta AIMS. A Scuola-Citta Pestalozzi dove ha insegnato, con la collaborazione dei colleghi, ha messo a punto un curricolo di educazione affettiva e relazionale. Nella scuola ha tenuto uno sportello di consulenza psicopedagogica per genitori, insegnanti e studenti e ha coordinato gli sportelli di consulenza presenti nell’Istituto comprensivo. Ad oggi continua a lavorare come terapeuta, mediatrice familiare e formatrice. Fiabe e racconti sono state per lei una risorsa importante nell’insegnamento, nella terapia e nella mediazione familiare.

Informazioni aggiuntive

Spotify

Intervista: https://open.spotify.com/episode/2cAfwaNhug4OYDjaUOB0ol?si=2dc589ea39d24271

Geo

Intervista del 13 febbraio – https://www.raiplay.it/video/2024/02/Geo—Puntata-del-13022024-64d36c66-0f78-492d-b2b7-bffb25b663b9.html