Home

LE NUOVE RESISTENZE. Viaggio nel Salento tra Cibo, Storie e Cultura della Relazione.  
A cura di Gianluca Bocchi, Silvia Mugnaini, Tullia Toscani

Il Videolibro contiene oltre 100 fotografie a colori e 35 videointerviste. Tra le persone intervistate: Gianluca Bocchi, Lucio Cavazzoni, Gianfranco Ciola, Alessandro Leo di Libera Terra, Cesare Dell’Anna e molte altre testimonianze significative

In questa esperienza esplorativa del Salento e della Puglia abbiamo imparato a essere planetari vivendo, amando e valorizzando le particolarità dei luoghi. Perché ogni luogo sa narrare la storia del mondo.
Nella storia umana, che è sempre storia globale, nel passato come nel presente, il macrocosmo planetario si intreccia, si condensa e si sviluppa
nei tanti microcosmi fatti dai singoli luoghi e territori, che formano innumerevoli reti di relazioni umane, individuali e collettive.
Oggi si sta affermando nel Salento un movimento silenzioso, e tuttavia estremamente interessante, di persone che, in vari contesti culturali,
sono interessate a riconnettersi con la cultura familiare delle generazioni precedenti: un movimento quindi, trigenerazionale che diviene anche, inevitabilmente, multigenerazionale.



Gianluca Bocchi. Filosofo della scienza e della storia, esperto di scienze biologiche ed evolutive, di storia globale, storia urbana, geopolitica, storia delle idee, delle culture e delle lingue. Ha introdotto in Italia con Mauro Ceruti le tematiche concernenti le scienze dei sistemi complessi e la connessa epistemologia della complessità, contribuendo altresì alla loro diffusione a livello internazionale.

Silvia Mugnaini. Psicologa, psicoterapeuta e terapeuta familiare. Formatasi secondo un modello sistemico relazionale, ha impostato un proprio modo di concepire e di praticare la psicoterapia integrando con le posizioni teoriche e le tecniche di partenza, il contributo di altre discipline per lei fonte di ispirazione quali la musica, l’arte, la poesia, la letteratura, la danza, filosofia, il cinema e la fotografia.

Tullia Toscani. Psicologa, psicoterapeuta e terapeuta familiare. Ha integrato la formazione clinica nell’orientamento sistemico relazionale con le conoscenze della psicotraumatologia e le psicoterapie integrate focalizzate sul trattamento del trauma psichico. Ha fondato e dirige l’Istituto di Terapia Familiare di Bologna (ITFB) e l’AITF (Associazione Italiana degli Istituti di Terapia Familiare). È presente in diverse associazioni professionali italiane ed europee. Si occupa di formazione e di supervisione. Dirige Webinar Human Systems e la collana di Psicologia di in riga edizioni.

Acquista su: Amazon, IBS, YouCanPrint, Giunti al punto.

IMMAGINE E RELAZIONE. L’immagine nella pratica clinica, nella mediazione e nello psicogiuridico. L’esperienza dei Centri Co.Me.Te. 
A cura di Giancarlo Francini, Conny Leporatti, Tullia Toscani
Collana in riga psicologia (Vol. 2) diretta da Tullia Toscani
Contiene intervista a Rodolfo de Bernart

Per facilitare il viaggio di esplorazione e di integrazione dentro le memorie implicite, il clinico sceglie quale tecnica utilizzare in fase diagnostica, quale seguire nel processo terapeutico e la metodologia con cui sostenerle.
È necessario superare un approccio al lavoro sulle memorie implicite unicamente intuitivo ed essere più consapevoli degli strumenti con i quali riempiamo il nostro “zaino” professionale, ognuno dei quali ha le sue potenzialità e i suoi limiti. Il professionista ridefinisce l’ascolto clinico contestualizzandolo dentro la cornice dell’intervento di terapia, mediazione e consulenza tecnica, e introduce la tecnica di lavoro non-verbale più idonea e utile per il “linguaggio” specifico di quella persona, di quella famiglia o di quella coppia.

Acquista su: Amazon, IBS, YouCanPrint, Giunti al punto.
ISBN: 9788893641081 (libro) – 9788893641104 (ebook)