Prestazioni dell'involucro edilizio

collana diretta da Olimpia Niglio

read more

Principali tipologie edilizie

collana diretta da Olimpia Niglio

read more

Tecnica urbanistica

di Enrico Nigris • Claudio Malagoli • Andrea Fossati • Rev. Alessandro Gasperini

dalla collana di Architettura diretta da Olimpia Niglio

read more

Architettura

Collana curata da Olimpia Niglio

read more

Quesiti ed esercizi di chimica analitica

di Pietro Lanza. Coedizione Pàtron editore - in riga

read more

Sistemi operativi

di Marco Lino Ferrario

read more

Tecnologie informatiche

di Marco Lino Ferrario 

read more

Matematica propedeutica

di Mauro Marini • Revisione di Licia Marcheselli

read more

Gli ebook di in riga su Amazon

Consulta su Amazon.it il catalogo degli ebook pubblicati

read more

Gli autori

Gli autori di in riga sono docenti e professionisti specialisti nel settore e nella divulgazione didattica dei contenuti specifici della materia. L'obiettivo è di costruire un percorso personalizzato di contenuti sempre aggiornati.

read more

La casa editrice in riga: chi siamo

in riga è una casa editrice digitale per pubblicazioni tecniche legate al mondo universitario e professionale: il progetto editoriale è di offrire materiali introduttivi nelle principali discipline tecniche e scientifiche adattati dall'autore (docente o professionista), integrati con interventi didattici e di approfondimento per rispondere alle specifiche esigenze degli studenti e dei professionisti.

read more

The mask beyond the scene

007 Piatto_Copertina_DEF_6

Scientific Proceedings International Symposium «DIALOGUE AMONG CULTURES. CARNIVALS IN THE WORLD» Florence, Viareggio. February 3-7, 2016

Edited by Olimpia Niglio

The popular traditions, based on disguises, have their origins in ancient festivals, which are very different among them. In these artistic events there is a large opening to human sentiments and thoughts: they are meetings where all peoples converge with their social, ethnic, economic, political and religious differences. In these traditional celebrations the daily life is built on imagination, on games and it allows a continuous enrichment and exchange of cultural knowledge. These urban festivals allow to build forms of art often unique. Among these artistic events we identify the Carnival, a city festival that, in the West, has origin in ancient ceremonies of the Greek and the Roman period. These traditions are survivals of ancient purification rituals. However today the Carnival has become a symbol of meetings that take place in public spaces of the city where you can meet people with different cultural backgrounds. All this allows to enjoy and share traditional and artistic expressions of different cultures in large festivals with interesting diversities.

Vai alla scheda del catalogo:

The mask beyond the scene

Guida allo studio della storia medievale e moderna

1 Storia Fasoli Copertina

di Gina Fasoli e Paolo Prodi

Questa «Guida allo studio della storia» è nata all’Università di Catania, nel lontano 1948, ed è nata nella scuola e per la scuola. Brevi notizie di metodologia, poche pagine di «dispense» sono andate via via crescendo attraverso alla pratica delle esercitazioni, dei seminari, cosicché a Bologna, nel 1956, sono state raccolte in un volumetto poligrafato, rimaneggiato un paio di volte senza che ne venisse alterata la struttura primitiva come l’esperienza suggeriva a me per la storia medievale, a Paolo Prodi per la storia moderna. Nel 1963, dopo anni di rodaggio la «Guida» è stata stampata per la prima volta: altre edizioni debitamente rivedute, corrette, ampliate, sono seguite, e ora siano giunti alla IV, ulteriormente aggiornata, semplificando certe parti, ampliandone altre e riducendo al minimo le indicazioni bibliografiche in lingua straniera per meglio adeguarla alle esigenze e alla disponibilità degli studenti degli anni 80. È una «Guida» rivolta agli studenti: non si propone di insegnare tutto, di sostituirsi ai docenti: vuole soltanto insegnare come si fa a trovare i testi che occorrono, come si debbono usare le fonti, come si fa per lavorare con ordine e metodo, e riflettere su quello che si fa. Ottobre 1982 GINA FASOLI

Coedizione con Zanichelli

Zanichelli logo